Scritture

 

Prospektiva è una rivista letteraria nata a Siena nel 1998. In redazione c'erano Andrea Giannasi, Alessio Duranti e Fausto Tanzarella.
Oggi Prospektiva è diventata una raccolta monografica edita da Tralerighelibri editore che esce ogni tanto.

A breve "Materiali Resistenti. Prospektiva cinquantotto" curato da Monica Dini (con fotografia di copertina di Alessio Duranti).

Nel saggio potrete trovare:

Saggi

  • Metempsicosi: una confutazione statistica – Giovanni Badino
  • A spasso con Aleksej Remizof – Dario Lodi
  • Il significato della musica – Alberto Chicayban
  • R-esistenza – Gianrico Gualtieri
  • La corrispondenza tra Gandhi e Tolstòj tradotta da Marco Vignolo Gargini.
  • Albert Camus – Gli assassini delicati – Traduzione e assemblaggio Enrico Bonadei
  • Charlie Hebdo e la libertà di parola – Frank Iodice

Poesie

  • Una balena ci vuole – Gianluca Pitari
  • Fiumefreddo bruzio – Gianluca Pitari
  • Ciucciatemelo – Matteo Mazza
  • Due silenzi – Vincenzo Montisano
  • E al vento senz’odi le reca con sé – Giovanni Asmundo
  • Pensieri strangolati” d’amore su fogli di carta trovati sotto scrivanie di lavoro – Erika Zara
  • Iolanda Irmin – Flavio Almerighi
  • Vuoti – Chiara Savazzi
  • Bar Chiusi – Roberto Marzano
  • Angolo Dolce – JL
  • Disoccu-nati – Ivan Pozzoni

Racconti

  • Canzone del vento che viene dal mare – Lorenzo Carbone
  • Come io vedo te – Serena Rossi
  • Susy Q – Nicola Bibolotti
  • HIV – Elisa Bellino
  • L’uomo che voleva amare – Gennaro La Marca
  • Risveglio – Racconto Proletario – Bruno Giannoni
  • Senzasangue – Fabio Gaccioli
  • Cani – Monica Dini